NewsSport

Benevento-Napoli 0-2: gufi e janare volano via nella notte!

Onore al Benevento che la sua partita se l’è giocata davvero! I primi dodici minuti, al cospetto di un Napoli stranamente timido, hanno visto gli uomini di De Zerbi, impegnarsi a fondo nelle ripartenze e arrivare al tiro con scambi veloci che mettevano in difficoltà i difensori azzurri. E’ bastata la traversa colpita da Insigne, servito dall’ottimo Allan (sempre più uomo assist), a spaventare i padroni di casa che hanno arretrato di dieci metri il baricentro della squadra consegnando di fatto il predominio territoriale al Napoli. Passano pochi minuti e Mertens, sempre su assist di Allan, confeziona una delle sue magie: piroetta a liberarsi del marcatore e splendido pallonetto morbido sul palo lontano. Da quel momento è un susseguirsi di occasioni per gli azzurri che però non riescono a chiudere il risultato prima del riposo. Il secondo goal arriva ad inizio ripresa. Cross di Insigne e maldestro rinvio della difesa giallorossa sui piedi di Allan che smista sulla destra per Callejon. Lo spagnolo lascia partire una rasoiata a filo d’erba che Hamsik insacca di sinistro con estrema disinvoltura. Ultima emozione il rigore fischiato a Koulibaly per un’entrata in ritardo su Costa, poi annullato per intervento della Var: Il Napoli è di nuovo primo. La Juve, con i suoi sette goals al Sassuolo, ha gioito solo per poche ore. E adesso prepariamoci ad affrontare la Lazio!

Le formazioni
Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Rui, Allan, Jorginho (79′ Diawara), Hamsik (70′ Zielinski), Callejon, Insigne, Mertens (76′ Rog). All. Sarri
Benevento: Puggioni, Venuti, Djimsiti, Costa, Letizia, Cataldi, Sandro (84′ Del Pinto), Djuricic (68′ Memushaj), D’Alessandro, Brignola (63′ Coda), Guilherme. All. De Zerbi
Arbitro: Di Bello di Brindisi
Marcatori: 20′ D. Mertens, 47′ M. Hamsik

Le occasioni del primo tempo
5′ – uscita di Puggioni che anticipa Insigne
7′ – destro di Djuricic, alto
9′ – sinistro di Guilherme, fuori
12′ – diagonale di D’Alessandro, blocca Reina
14′ – assist di Allan e gran numero di Insigne che salta due uomini e poi colpisce con un pallonetto: traversa piena!
20′ – passaggio filtrante di Allan per Mertens che con una piroetta si libera del marcatore e con un colpo sotto supera il portiere con un delizioso pallonetto: 1-0 per il Napoli!

25′ – destro al volo di Mertens, Puggioni alza sulla traversa
40′ – la migliore occasione del primo tempo per il Benevento: il sinistro di Djuricic in area a botta sicura colpisce l’esterno della rete dando ai tifosi l’illusione del gol!
41′ – destro di Allan, devia Puggioni

Le occasioni del secondo tempo
47′ – cross di Insigne e doppio errore della difesa beneventana che devia sui piedi dell’onnipresente Allan. Appoggio sulla destra per Callejon che crossa rasoterra al centro dell’area per l’accorrente Hamsik che di sinistro trafigge Puggioni: 2-0 per il Napoli!

56′ – rigore per il Benevento per fallo in area di Koulibaly su Costa. K2 non protesta e tutto è pronto per il penalty quando all’improvviso interviene la Var e
l’arbitro annulla il rigore per un fuorigioco di Sandro durante l’azione.
72′ – destro di Sandro, blocca Reina
76′ – Mertens esce dolorante alla caviglia per un fallo ricevuto e viene sostituito da Rog
90′ + 4′ – inserimento di Callejon che sfiora il palo
90′ + 5′ – diagonale di Coda, devia bene Reina
90′ + 5′ – botta di Rog, ci arriva Puggioni
90′ + 6′ – finisce con il successo azzurro il derby contro il Benevento

Lello Cicalese

Le foto sono tratte dal sito ufficiale della SSC NAPOLI

Tags
Mostra altri

Articoli correlati

Potrebbe interessarti anche...

Close

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più