NewsSport

Benevento-Napoli 0-2: gufi e janare volano via nella notte!

Onore al Benevento che la sua partita se l’è giocata davvero! I primi dodici minuti, al cospetto di un Napoli stranamente timido, hanno visto gli uomini di De Zerbi, impegnarsi a fondo nelle ripartenze e arrivare al tiro con scambi veloci che mettevano in difficoltà i difensori azzurri. E’ bastata la traversa colpita da Insigne, servito dall’ottimo Allan (sempre più uomo assist), a spaventare i padroni di casa che hanno arretrato di dieci metri il baricentro della squadra consegnando di fatto il predominio territoriale al Napoli. Passano pochi minuti e Mertens, sempre su assist di Allan, confeziona una delle sue magie: piroetta a liberarsi del marcatore e splendido pallonetto morbido sul palo lontano. Da quel momento è un susseguirsi di occasioni per gli azzurri che però non riescono a chiudere il risultato prima del riposo. Il secondo goal arriva ad inizio ripresa. Cross di Insigne e maldestro rinvio della difesa giallorossa sui piedi di Allan che smista sulla destra per Callejon. Lo spagnolo lascia partire una rasoiata a filo d’erba che Hamsik insacca di sinistro con estrema disinvoltura. Ultima emozione il rigore fischiato a Koulibaly per un’entrata in ritardo su Costa, poi annullato per intervento della Var: Il Napoli è di nuovo primo. La Juve, con i suoi sette goals al Sassuolo, ha gioito solo per poche ore. E adesso prepariamoci ad affrontare la Lazio!

Le formazioni
Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Rui, Allan, Jorginho (79′ Diawara), Hamsik (70′ Zielinski), Callejon, Insigne, Mertens (76′ Rog). All. Sarri
Benevento: Puggioni, Venuti, Djimsiti, Costa, Letizia, Cataldi, Sandro (84′ Del Pinto), Djuricic (68′ Memushaj), D’Alessandro, Brignola (63′ Coda), Guilherme. All. De Zerbi
Arbitro: Di Bello di Brindisi
Marcatori: 20′ D. Mertens, 47′ M. Hamsik

Le occasioni del primo tempo
5′ – uscita di Puggioni che anticipa Insigne
7′ – destro di Djuricic, alto
9′ – sinistro di Guilherme, fuori
12′ – diagonale di D’Alessandro, blocca Reina
14′ – assist di Allan e gran numero di Insigne che salta due uomini e poi colpisce con un pallonetto: traversa piena!
20′ – passaggio filtrante di Allan per Mertens che con una piroetta si libera del marcatore e con un colpo sotto supera il portiere con un delizioso pallonetto: 1-0 per il Napoli!

25′ – destro al volo di Mertens, Puggioni alza sulla traversa
40′ – la migliore occasione del primo tempo per il Benevento: il sinistro di Djuricic in area a botta sicura colpisce l’esterno della rete dando ai tifosi l’illusione del gol!
41′ – destro di Allan, devia Puggioni

Le occasioni del secondo tempo
47′ – cross di Insigne e doppio errore della difesa beneventana che devia sui piedi dell’onnipresente Allan. Appoggio sulla destra per Callejon che crossa rasoterra al centro dell’area per l’accorrente Hamsik che di sinistro trafigge Puggioni: 2-0 per il Napoli!

56′ – rigore per il Benevento per fallo in area di Koulibaly su Costa. K2 non protesta e tutto è pronto per il penalty quando all’improvviso interviene la Var e
l’arbitro annulla il rigore per un fuorigioco di Sandro durante l’azione.
72′ – destro di Sandro, blocca Reina
76′ – Mertens esce dolorante alla caviglia per un fallo ricevuto e viene sostituito da Rog
90′ + 4′ – inserimento di Callejon che sfiora il palo
90′ + 5′ – diagonale di Coda, devia bene Reina
90′ + 5′ – botta di Rog, ci arriva Puggioni
90′ + 6′ – finisce con il successo azzurro il derby contro il Benevento

Lello Cicalese

Le foto sono tratte dal sito ufficiale della SSC NAPOLI

Tags
Mostra altri

Articoli correlati

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più