NewsSport

Splendida cinquina del Napoli sulla ruota di Cagliari!

Ci sono voluti ventinove minuti di gara vera prima di sbloccare la partita. Ventinove minuti in cui il Cagliari ha lottato su ogni palla affrontando la capolista a viso aperto. Il Napoli ha avuto diverse occasioni, ma le ha sprecate spesso per eccesso di altruismo dei suoi attaccanti, al punto che a volte è sembrato volessero arrivare in porta con il pallone. C’è voluta la determinazione di Allan per strappare la palla a centrocampo a Padoin e ripartire come una furia, arrivare sul fondo e mettere palla indietro per l’accorrente Callejon che sigla con una rasoiata delle sue il primo goal del Napoli. Lì si è capito che l’accademia era finita e si cominciava a fare sul serio. Il raddoppio di Mertens sul finire del primo tempo, nato da una caparbia ed insistita sortita di Hysaj, ha messo definitivamente in ginocchio il Cagliari che, nella ripresa, ha cercato solo di limitare i danni. Ma il Napoli, mai sazio, ha sfruttato la ripresa per perfezionare i meccanismi di gioco con un ritmo ed una concentrazione che gli hanno permesso di realizzare altri tre goal di splendida fattura e di sbagliarne almeno altrettanti. Che piacere vedere la squadra girare in questo modo!
E adesso prepariamoci a vederne delle belle!

Le formazioni
Napoli: Reina, Hysaj (74′ Maggio), Albiol, Koulibaly, Rui, Allan, Jorginho (75′ Diawara), Hamsik, Callejon, Insigne, Mertens (64′ Zielinski).  All. Sarri

Cagliari: Cragno, Romagna, Ceppitelli, Castan, Faragò, Barella (77′ Deiola), Padoin (59′ Ionita), Joao Pedro, Lykogiannis, Han (62′ Cossu), Pavoletti. All. Lopez

Arbitro: Giacomelli di Trieste
Marcatori: 29′ J. Callejon, 42′ D. Mertens, 61′ M. Hamsik, 72′ L. Insigne, 90′ M. Rui
Note: ammoniti Koulibaly, Barella

Le occasioni del primo tempo

4′ – destro al volo di Callejon, di poco al lato
6′ – girata al volo di Pavoletti, blocca Reina
15′ – sinistro di Mertens in area, fuori. Dries viene però trattenuto per la maglia al momento del tiro ma né l’arbitro né il VAR rilevano il netto fallo da rigore

18′ – uscita di Reina che ferma Han lanciato a rete, sulla respinta sinistro alto di Pavoletti
29′ – Allan recupera palla su Padoin a centrocampo e si invola a gran velocità sulla fascia destra. Arrivato sulla linea di fondo serve al centro dell’rea per l’accorrente Callejon che di destro gira preciso nell’angolo opposto: 1-0 per il Napoli!

42′ – insistita azione di Hysaj sulla destra che dopo un batti e ribatti in piena area di rigore pennella un cross rasoterra per Mertens che sfiora la palla e beffa Cragno: 2-0 per il Napoli!

Le occasioni del secondo tempo

61′ – splendida azione del Napoli con Koulibaly che serve Mertens all’altezza del centrocampo. Semirovesciata del belga che serve ad occhi chiusi Hamsik che lancia Insigne sulla sinistra. Grande progressione del Magnifico che restituisce al Capitano una palla d’oro al limite dell’area.  Sinistro sotto l’incrocio: 3-0 per il Napoli!

66′ – punizione mancina di Lykogiannis, destinata sotto la traversa: devia bene Reina
71′ – rigore per il Napoli per fallo di mano di Castan su tiro di Insigne che chiede a Jorginho di poter tirare il rigore. Il tiro, di una precisione incredibile, si infila nell’angolino alla destra del portiere: 4-0 per il Napoli!

76′ – bel sinistro di Mario Rui che sfiora il palo
80′ – diagonale di sinistro di Callejon, palla fuori di poco
90’ – punizione dal limite per il Napoli per fallo su Zielinski. Mario Rui chiede a Callejon il permesso di battere la punizione e sfodera uno splendido sinistro che supera la barriera e si insacca con Cragno immobile al centro della porta: 5-0 per il Napoli!

Decima vittoria consecutiva del Napoli in campionato!

Lello Cicalese

Le foto sono tratte dal sito ufficiale della SSC NAPOLI

Tags
Mostra altri

Articoli correlati

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più