NewsSport

Napoli-Inter 0-0: un super Handanovic blinda la porta nerazzurra!

Napoli-Inter è stata più di una partita. La sfida tra le prime due squadre in classifica è stata una vera e propria lezione di calcio. Di fronte i due migliori allenatori della serie A. Da una parte Sarri con il suo gioco organizzato e votato all’attacco e dall’altra Spalletti che fa di necessità virtù e, conscio della superiorità di gioco e di palleggio dell’avversario, organizza una squadra “all’italiana”, tutta difesa e contropiede.
Alla fine lo zero a zero è frutto della maestosa condizione di Handanovic che nega il goal al Napoli in almeno tre occasioni. La prima a conclusione di una splendida azione con Hysaj che percorre la fascia destra  fino in fondo e crossa per Callejon che dal limite fa partire una fiondata che Handanovic respinge corto sui piedi di Mertens. Il belga, a due passi dalla porta, è lestissimo a ribattere ma Handanovic, con un riflesso felino, gli devia la palla di piede. Incredibile!
Handanovic si ripete all’84’ deviando in volo un sinistro potente e preciso di Zielinski ed infine deviando in angolo la conclusione di Mertens al 90′.
Ma anche l’Inter ha avuto le sue occasioni: un tiro ravvicinato di Borja Valero al 41′ che Reina, molto reattivo nella circostanza, devia in angolo ed infine il salvataggio sulla linea di porta di Albiol al 47′ su diagonale di Vecino.
Partita vivace e piacevole, ricca di episodi, giocata con molta attenzione tattica da una parte e dall’altra, ma anche ricca di errori ed imprecisioni, specialmente da parte di Mertens, apparso visibilmente sottotono e raramente capace di saltare l’uomo e di Insigne, spesso troppo intestardito nel “tiro a giro” e poco attento nei confronti dei compagni meglio posizionati. Da segnalare un suo colpo di testa da due passi, su cross millimetrico di Hamsik, che Handanovic para in due tempi.


Buoni segnali di ripresa per il capitano Hamsik, quasi sempre nel vivo del gioco, e per l’intera difesa sempre più convinta dei propri mezzi. Alla fine un punto meritato per entrambe le squadre, entrambe seriamente candidate per il titolo.

©2017. Lello Cicalese

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close