CronacaIntervisteNewsPoliticaSanità

Bacco e Giorgianni dell’Eretico diffidano Presidente della Repubblica, Governo e Parlamento

”Da oggi potranno farci di tutto”

Il dottor Bacco e il giudice Giorgianni dell’Eretico diffidano Presidente della Repubblica, Governo e Parlamento. ”Da oggi potranno farci di tutto””

 “L’obbligo del vaccino, il demansionamento e la sospensione della retribuzione per gli operatori sanitari ed i farmacisti che dovessero rifiutare il vaccino, sono una vergognosa violazione dei diritti fondamentali della persona umana. Inoltre, noi da un anno sosteniamo che il vaccino per il covid-19 è totalmente inutile perché il virus in questione è in continua mutazione, le cosiddette varianti, e i vaccini disponibili attualmente sono stati elaborati dal virus dello scorso ottobre”.

Preoccupante, quindi, per il dottor Bacco e per il giudice Giorgianni l’ordinanza emanata dal Governo Draghi, un vero e proprio attentato alla libertà individuale. Affermano da sempre che la letalità del covid-19 è pari al 2.2%, con conseguente 97,8% dei casi che non si ammala, si ammala e guarisce senza cure, si ammala e guarisce con le cure.

Dr. Bacco: “La prestigiosa rivista The Lancet riporta “ Lo sviluppo dei vaccini è tipicamente un lungo gioco. In media, occorrono 10 anni per sviluppare un vaccino, per cui la vaccinazione di massa non garantisce affatto l’immunità di gregge desiderata. Inoltre,  le reazioni avverse al vaccino possono verificarsi anche a lungo termine, e al riguardo mancano studi clinici, per cui è un grande punto interrogativo. Chi fa il vaccino, di fatto, acconsente a sperimentarlo su se stesso. Ancora, l’approvazione per l’uso di un vaccino in situazioni sanitarie di emergenza viene concessa quando ci si trova di fronte ad una malattia molto letale,  e questo non è assolutamente il caso del covid-19, che invece presents un elevato tasso di guarigione e si dimostra letale soprattutto in pazienti anziani con patologie multiple. L’approvazione di un vaccino in situazioni di emergenza, poi, si dà se non esistono altre terapie efficaci contro la malattia. Nel caso del covid-19, le terapie infatti esistono e sono diverse: Remdesivir, Clorochina, Corticosteroidi, Idrossiclorochina, Ivermectina, Azitromicina, Vitamina C e D, Zinco, Interferon, plasma convalescente, , immunoglobuline endovena, Inibitori della Tirosin Chinasi”.

L’introduzione dell’obbligatorietà vaccinale ai medici e al personale sanitario pare scontrarsi apertamente sul piano internazionale con quanto espresso nella risoluzione del Consiglio d’Europa n. 2361/2021, dove ci si impegna a “garantire che i cittadini siano informati che la vaccinazione non è obbligatoria e che nessuno è politicamente, socialmente o altrimenti indotto a sottoporsi a vaccinazione”.

Il dottor Bacco e il giudice Giorgianni, fondatori del gruppo apolitico L’Eretico, diffidano inoltre, il Governo dall’adottare il cosiddetto passaporto vaccinale.

Maria Rosaria Voccia

Ti potrebbero interessare

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più