CronacaNews

“Voi salverete umanità”: a Milano, l’intervento di Montaigner alla manifestazione Italexit di Paragone

A Roma, con Enrico Montesano

“Chiedo a tutti i miei colleghi di fermare le vaccinazioni contro il Covid con questo tipo di vaccini. Ne va di mezzo il futuro dell’umanità. Il dopo dipende da voi, soprattutto dai non vaccinati, che un domani potranno salvare l’umanità, mentre i vaccinati dovranno essere salvati dai centri medici”. Lo ha detto il virologo e biologo Luc Montagnier, premio Nobel per la medicina nel 2008, notoriamente contrario ai vaccini contro il Covid e non nuovo a posizioni che si sono attirate le critiche della comunità scientifica, in piazza XXV aprile a Milano alla manifestazione no vax e no green pass organizzata da Italexit di Gianluigi Paragone. Lo scienziato 89enne, davanti a una folla di almeno 2mila persone, parlando in francese e con la traduzione in italiano, ha spiegato che “c’è stato un grande errore di strategia” nel contrasto alla diffusione del Covid-19. “Questi vaccini non ne impediscono la trasmissione. Questo vaccino non funziona”.

I bambini

Il vaccino “anziché proteggere dalla malattia favorisce anche altre infezioni. La proteina usata per il vaccino è un veleno e tocca organi come il cuore, tanto che molti atleti si stanno ammalando. Il vaccino è fatto per proteggere e non per uccidere”. Per Montagnier “è un crimine assoluto dare questo vaccino ai bambini”.

A Roma, No Green Pass in piazza

A San Giovanni c’è anche Enrico Montesano, che accolto dal coro “La gente come noi non molla mai”, si limita a dire che la piazza è dei manifestanti qui in modo pacifico. Tra i tanti un sindacalista “in rappresentanza delle forze dell’ordine” e il maresciallo in congedo, la piazza di San Giovanni in Laterano è un continuo di interventi, applausi, slogan come “verità scomode” e “notizie manipolate”. “Siamo una minoranza ma non ci fermeremo, abbiamo la verità dalla nostra parte”.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più